Veneto

Nella Cantina Del Pennuto Pigozzo Quattro Incontri Per Degustare Imparando

di Il Merlo Parlante
Gen. 7, 2013

Pigozzo, Salvan, Il Pigozzo, Due Carrare, Colli Euganei, Padova

Nella cantina del pennuto Pigozzo quattro incontri per degustare imparando



Fra le innumerevoli zone dell'Italia vinosa e fra le mille e più cantine con i loro appasionati vignaioli, tempo fa mi è capitato di sorvolare i vigneti del Pigozzo. Nome di un mio pennuto parente scelto dai Salvan di Due Carrare per il logo della loro azienda agricola vitivinicola in quel sulle pendici dei Colli Euganei. Terroir, direbbero i cugini d'oltralpe con maggior dimestichezza nelle ruffiane terminologie del marketing, che avrebbe bisogno di maggior attenzione. A cominciare proprio dai vignaioli che lo abitano e che li, producono più di qualche bottiglia interessante. Soprattutto per un amante del merlot da cui per alcuni, secondo antica aneddottica, devo il mio nome di pennuto che fra le vigne dei Salvan ha trovato sempre buon ristoro e signorile accoglienza. Quella appunto dei Salvan, Giorgio, Rosanna e Francesca che  da tempi non sospetti,  anticipando i vigneron, hanno cominciato ad aprire le porte dei cancelli della loro azienda e della loro cantina per far capire cos'è un vignaiolo, il suo lavoro, il prodotto che si ottiene dalla spremitura dei frutti delle vigne e di come e cosa si può fare per impadronirisi di qualche conoscenza che rende più agevole il passaggio da semplice consumatore a quello di appassionato eppoi, attento intenditore. Niente di presuntuosamente scolastico, lo stile di questa famiglia non lo consentirebbe già a cominciare dal suo dna, quanto un socratico sistema per far imparare degustando e degustare divertendosi. Conme recita il titolo del corso di degustazione che a partire dal 19 gennaio prossimo i Salvan hanno ideato per chi si avvicina per la prima volta alla degustazione del vino. Si svolgerà in 4 incontri (19 gennaio, 26 gennaio, 2 febbraio, 9 febbraio) il sabato pomeriggio (orario indicativo 16,00 - 18,30) e saranno assaggiati vini di diverse provenienze e tipologie approfondendo la tecnica della degustazione, le nozioni base sull'abbinamento di vino e cibo. A dimostrazione dello spirito che anima i Salvan che va oltre l'egoistico interesse del far uso solo dei vini dell'azienda. I posti sono pochini e per quanti vogliono scoprire il mondo del vino, partendo da quest'angolo Euganeo del padovano, nella cantina dei Salvan di Due Carrare, meglio prenotare.