Veneto

Il Tris Della Montelvini

di Orfeo Meneghetti
Marzo 27, 2013

Il tris della Montelvini

Riflettori puntati sul Prosecco

Tria perfecta est. Lo sanno bene alla Montelvini che lunedi alle 15 in azienda presenterà tre nuovi prodotti.  Li terrà a battesimo la sommelier Adua Villa I nuovi vini sono: Luna Storta, un passito multivarietale che si inserisce nella grande tradizione dei vini da uve passite, diffusa in tutta la fascia pedemontana veneta; il Prosecco Superiore Asolo DOCG Extra Dry, punta di eccellenza della produzione spumantistica della casa di Venegazzù e che da quest'anno viene proposto in versione millesimata; infine un altro Prosecco Asolo DOCG, proposto in versione Brut, che sostituisce il Treviso DOC brut millesimato, elevando ulteriormente il livello dell'offerta di Montelvini.
Alla Sommelier romana, volto noto de La Prova del Cuoco e Uno Mattina e autrice del l! ibro Una Sommelier per Amica, spetterà il compito di stappare le prime bottiglie dei tre nuovi vini e degustarli nel corso di un simpatico faccia a faccia con Alberto Serena, vicepresidente e responsabile commerciale Montelvini.
Altri tre appuntamenti sono statai organizzati  dalla Montelvini domenica 7, lunedì 8 e martedì 9 aprile Alle 17 in punto. Sarà proprio questo il titolo di un momento lounge pensato per concludere la giornata di fiera con un aperitivo informale accompagnato da finger food e musica. Tre i dj che si alterneranno alla consolle trasformando lo spazio espositivo in un wine bar. È prevista anche un'attività social che coinvolgerà i presenti attraverso i loro smartphone.
“Montelvini – spiega Alberto Serena – è sempre stata vicina al modo di sentire il vino dei suoi consumatori. Oggi più che mai il vino è un piacere da c! ondividere, da consumare in modo informale fuori casa. Fedeli al nostro motto In Montelvini Veritas, vorremmo trasferire un po' di questa atmosfera anche in un tempio sacro del vino come Vinitaly”.