Loading...

Difendersi dal gelo e difendere i vigneti

di Emanuela Zennaro
Marzo 2, 2018

Il sistema innovativo HO-W, disponibile sul mercato in questi giorni per le gelate tardive 

A ben leggere quelle sotto non sono delle righe per semplici appassionati del bien vivre e della buona enogastronomia ma sappiamo, che al pari dei nostri redattori, anche molti dei nostri  lettori sono curiosi e attenti a tutte quelle tecnologie che contribuiscono all'innalzamento della qualità delle produzioni che si trasformano in delizia del palato. Come il vino, ad esempio, ed è per questo che pubblichiamo questa nota che crediamo essere davvero una ottima novità per i viticoltori ma anche per noi,,estimatori delle loro produzioni. E ovviameente dei vigneti che ne sono l'origine e che proprio in questi giorni, ancora una volta, sono stati messi sotto scacco dalle bizze del clima.

 

ghiacciate.jpg

 

Le gelate invernali  e più ancora quelle tardive delle passate annate e di questi giorni stanno mettendo a dura prova l'agricoltura: molte sono infatti le specie vegetali in fase di germinazione che non sono in grado di sopportare temperature notturne sottozero. Il gelo è particolarmente pericoloso per i giovani virgulti delle vigne che proprio in questo periodo cominciano a rinascere dopo il letargo invernale. Ma esistono fortunatamente dei sistemi per salvaguardare i vitigni pregiati.

 

gelate 4.png

 

Oggi è disponibile un sistema innovativo, tecnologico, pratico e veloce: HO-W, un filo con resistenza dalla capacità riscaldante fino a 75°, in grado di alzare sufficientemente la temperatura vicino alla vite; il sistema è governato da una centralina in grado di controllare la gradazione del filo in base alla temperatura media della stagione e da un’app che la gestisce segnalando uno stato di allarme dettato dalla situazione meteo e dal tasso di umidità del vigneto.

 

gelate 3.png

 

Nel vigneto 4.0 la gestione dell’impianto e la sua difesa sono interconnessi e digitali. Il sistema HO-W di supporto alle decisioni raccoglie, organizza e integra le informazioni sul meteo e sull’ambiente vigneto. In base alle previsioni le informazioni vengono elaborate per aiutare in tempo reale i viticoltori a prevenire gli attacchi di gelo, di secco e di parassiti con il giusto timing e la corretta gestione dei trattamenti. Una difesa della vite tempestiva e mirata che la rende più sostenibile, più efficace e anche meno costosa. Un traguardo oggi possibile grazie al sistema HO-W di supporto alle decisioni. Messo a punto da BLINKUP, il sistema HO-W, spin off della linea Wine Idea e utilizzato in viticoltura e in enologia, è costituito da due componenti principali: un sistema integrato per il monitoraggio in tempo reale dell’ambiente vigneto (aria, suolo, temperatura, precipitazioni, piante, malattie e insetti) e la gestione dei flussi operativi; un applicativo disponibile in rete e su smartphone, che fornisce in tempo reale informazioni e allarmi a supporto del processo decisionale; dei cavi con resistenza lunghi 50 metri e scatole con morsetti a innesto facilitato.

Per ulteriori informazioni e dettagli scrivere a info@blinkup.it  www.blinkup.it