Umbria

Azienda Vitivinicola Cardèto

di Vino e cibo
Ott. 2, 2014

Azienda Cardeto, Umbria, Vendemmia 2014: periodo difficile, ma c'è ragionevole speranza di ripresa

Si delineano i caratteri dell'annata....

"Sicuramente è un’annata difficile – spiega il Presidente di Cardèto, Giancarlo Cerquetelli – a causa delle condizioni climatiche particolari di questa estate.... Ma, a dispetto di quanto si potesse pensare, la qualità di uve conferita dai nostri soci è buona e soprattutto aumenta in quantità”. Benchè manchino ancora alcune settimane alla conclusione del periodo di vendemmia, alla azienda Vitivinicola Cardeto, la quale conta circa 150 soci che coltivano un quantitativo di 820 ettari, presso Sferracavallo vicino Orvieto in provincia di Terni, il presidente Cerquetelli si permette i primi bilanci. Sembra infatti, che il tipo d'uva raccolta sarà caratterizzata da “profumi aromatici, intensi e gradevoli”; secondo l'analisi fatta dagli Assoenologi, poi, vini bianchi e rossi 'precoci', già in cantina e parzialmente svolti, delineano i caratteri dell'annata, mentre le uve 'tardive' sono nelle settimane decisive con la speranza che le condizioni climatiche siano favorevoli.
Nel riferirsi al mercato estero, quindi, rispetto al quale l'azienda sembra posizionarsi in modo piuttosto positivo (esportando sia in Europa, che in Brasile e Stati Uniti, ma anche in zone quali Thailandia, Cina e Giappone), pare infatti che le inattese variazioni climatiche di quest'anno non si ripercuoteranno sui prezzi, eccezion fatta per la vendita dell''Orvieto': un vino bianco alla cui vendemmia si procede a tre riprese tra fine agosto e fine ottobre, che comunque ha particolare successo su suolo internazionale. Il mercato italiano perciò pare non si debba preoccupare, stando alle conclusioni del presidente Cerquetelli che tiene a sottolineare: “la filosofia della nostra azienda rimane e rimarrà sempre la stessa: produrre dei vini buoni con un giusto rapporto qualità prezzo, andando incontro alle aspettative della clientela”.
Al fine di contribuire all’economia della zona, infatti, l'obiettivo che la Cantina Cardeto da sempre si pone è quello di contenere la vendita sfusa proprio di vino 'Orvieto'.

Altre informazioni sul sito
www.cardeto.com