Officine Italia Roma Repubblica

di Antonella Fiorito
Ott. 9, 2018

Dopo la collaborazione con Eataly, il Gruppo Ethos scommette su un nuovo progetto ricco di novità firmato Officine Italia

ea-gallery-01.jpg

 

Il patrimonio culinario italiano è importante tanto quanto quello artistico e paesaggistico. Officine Italia lo celebra aprendo un ristorante con una cucina di qualità e con il mercato delle eccellenze enogastronomiche italiane.

Il nuovo locale di Officine Italia Roma Repubblica si trova in una delle più coreografiche piazze della città, a qualche centinaia di metri dalla Stazione Termini. Inaugurato il 5 ottobre 2018, è grande circa 1500 metri quadri, e dispone di 249 coperti con quattro piani dedicati all’enogastronomia italiana. L'orario va dall'apertura alle 8.00 alla chiusura delle 24.00. la struttura dispone di 249 coperti. Dalla griglia alla pizza, passando al bar e allo spazio dedicato al mercato, dove il racconto diventa un punto fondamentale, e dove l’acquisto è consapevole. Esperienza già sperimentata con successo a Mestre.

 

ea-gallery-03.jpg

 

I piatti e i prodotti proposti sono prodotti in loco a partire da materie prime selezionate. Il menu prevede molti piatti della tradizione romana: amatriciana, carbonara e gricia, mentre tra i secondi tipici primeggiano il baccalà e la porchetta. Ingredienti selezionati che si uniscono alla maestria di esperte mani artigiane per approdare in tavola con un percorso culinario in cui tutti i cinque sensi sono protagonisti. I ristoranti sono rigorosamente tematici, un’area dedicata alla carne, una alla pasta e una alla pizza, ma sarà possibile cenare o pranzare in qualsiasi sala e mangiando qualsiasi cosa.

La sala della Naiadi, all’ultimo piano, è il fiore all’occhiello di questa location d’eccellenza, con la bellissima vetrata che permette di ammirare Piazza Esedra in tutto il suo splendore.

 

FOTO3.png

 

Il mercato, con i suoi 160 mq di superficie, occupa il piano terra e il suggestivo seminterrato, con una selezione di prodotti realizzati da aziende agricole di eccellenza del territorio nazionale. L’assortimento merceologico propone pasta e riso, farine e cereali, prodotti salati, cioccolato, confetture, mieli, biscotti, torroni, prodotti per la prima colazione, caffè, tè, tisane e creme spalmabili.

L’enoteca di Officine Italia, situata sotto le volte a crociera del piano seminterrato, permette di scegliere tra centinaia di etichette italiane, vini naturali, biologici e biodinamici, oltre ad una selezione dei birrifici artigianali italiani di qualità.

Questo spazio più che un luogo è “Un momento”, quello giusto, sempre, per concedersi anche solo un attimo di felicità.

”Da ristoratori appassionati – ha spiegato Beppe Scotti, ad del Gruppo Ethos - consideriamo la nostra professione come l’esaltazione del lavoro artigianale. Per noi la ristorazione è anche cultura, ed è un veicolo con il quale possiamo contribuire a diffondere uno stile di vita rispettoso del benessere delle persone e dell’ambiente”.

“È stato un percorso nuovo ed entusiasmante – ha continuato il patron di Eataly, Oscar Farinetti - quello intrapreso in Piazza della Repubblica, sono stati 3 anni pieni e ricchi di bellissimi momenti che abbiamo condiviso assieme, ora lasciamo spazio al Gruppo Ethos di sperimentare nuove strade, con la consapevolezza che quello che a vicenda ci siamo dati rimarrà sempre un’esperienza importante e positiva”

 

FOTO 1.png