Flora, l’eterna primavera dei fratelli Escalante

di Giovanna Romeo
Aprile 1, 2019

Flora è un fiore, è la Dea della Primavera, ma è anche l'ambizioso progetto di due fratelli di Busto Arsizio

fratelli scalante m busto arizio , flora , giovanna romeo.JPG

 

Tornano a casa, si fa per dire, Riccardo e Gabriele Escalante. Dopo importanti esperienze in Italia e nel Mondo, dopo aver praticato contaminazioni e aver fatto proprie nuove forme di gastronomia, ripartono da casa: Busto Arsizio. Qui trovano finalmente la loro dimensione di eterna primavera: Flora. Un locale luminoso, una living room moderna dove predominano la luce ed i toni del bianco. Dalle pareti alle candide tovaglie, lo sguardo si perde sulla “floreale” carta da parati: è un vero tuffo negli anni 70, un’onda verde che rompe la linearità di un ambiente dal design “less is more”.

 

flora ristorante,.jpg

 

Flora è un fiore, è la Dea della Primavera, ma è anche il loro ambizioso progetto dove esprimere non solo il loro talento, ma soprattutto il desiderio di “dare ristoro” a palato e anima attraverso ogni loro piatto. Una cucina contemporanea basata sui prodotti che la natura e le stagioni offrono, elementi e alimenti freschi di giornata che valorizzino il territorio e il lavoro di piccoli artigiani e produttori.

 

Flora , Busto Arsizio , Giovanna Romeo.jpg

 

Flora è passione, creatività, una cucina che cambia costantemente. Costruita su un numero esiguo di piatti, ha come fil rouge le verdure di stagione. In cucina Riccardo consente ad ogni frutto ed ortaggio di diventare una croccante, saporita delizia. Con grande cura preserva ogni loro proprietà nutritiva, gioca con le ricette, costruisce piatti ricchi di colore, leggerezza, gusto e perché no, di un certo benessere.

 

flora ristorante, busto arsizio , escalante.jpg

 

Da Flora si fa tutto in casa: pasta, gnocchi, pane. Quest’ultimo è realizzato con un mix di farine bianca, segale, integrale e il loro lievito madre. Dodici ore di lievitazione per essere saporito, digeribile, croccante, profumato e soprattutto buono.

“A pranzo, da martedì a venerdì, troverete tre differenti proposte: un primo piatto e un dessert, un secondo di carne e un dessert, un piatto vegetariano e un dessert. Completano pane, acqua, caffè, coperto. La sera la nostra proposta prevede il menu degustazione in tre o cinque portate. Varia tutti i giorni in base all’offerta del mercato, dei prodotti e della stagione”.

 

Flora , Busto Arsizio , patate, Giovanna Romeo.jpg

 

Ecco allora la pera grigliata, con emulsione al vino bianco, grano saraceno croccante e cipollotto. Un equilibrio perfetto tra la dolcezza della pera e l’acidità dell’emulsione. Vivamente consigliato fare “la scarpetta”. Gli gnocchi di ricotta fatti in casa, crema di cavolo cappuccio, bietole e parmigiano riportano gusto e pensiero nella cucina della mamma. È bene precisare che, seppur forti sugli ortaggi, non sono un ristorante vegetariano. È la coscia d’anatra Confit con il suo fondo di cottura, crema di cavolfiore, agretti, pane fritto la terza portata di questo viaggio culinario. Food pairing con birra acida del birrificio Ofelia di Vicenza. Fermentata con lievito madre è una birra non birra, poco strutturata e decisamente rinfrescante. Si sposa benissimo con la coscia d’anatra lasciando una perfetta pulizia del palato e il desiderio di successivi bocconi. Spezza il gusto e chiude il pranzo la ciotola di insalata con dressing alla mela. Torta golosa il Clafoutis alla mela con caramello e gelato al miele fatto in casa.

 

IMG_20190327_130040_resized_20190329_073002189.jpg

 

Una carta vini contenuta ma rigorosamente creata nel segno della continuità della proposta culinaria. Gabriele, maître di Flora, ha scelto di accompagnare alla cucina di Riccardo calici non convenzionali. Vignaioli italiani e non, espressione di una filosofia “biologica e naturale”. Vini proposti, suggeriti e spiegati con abilità e coinvolgimento: vien da sé trovare la giusta prospettiva di ognuno di essi.

 

IMG_20190327_124156_resized_20190329_073001626.jpg

 

Flora dei Fratelli Escalante è a Busto Arsizio in Via Gioacchino Rossini, 29. Tel. +393480738215 - mail info@floraristorante.it

birra, flora , busto arsizio.jpg