Loading...

Belle Epoque in Riviera

di Leonardo Felician
Aprile 15, 2018

Il Royal-Riviera illumina l’ingresso di Saint-Jean-Cap-Ferrat

Beaulieu,30.3.2018,Villa Kérylos (1).jpg

 

Oltre un secolo dopo la sua costruzione, il Royal-Riviera illumina ancora l’ingresso di Saint-Jean-Cap-Ferrat e tramanda sapientemente un savoir faire nell’hotellerie di lusso che non si improvvisa in poco tempo. Edificato nel 1904 con il nome di Hotel Belford, il Royal-Riviera è stato proiettato fin dalla sua nascita al centro dei circoli più eleganti di viaggiatori della Belle Epoque.

 

Royal riviera.jpg

 

La sua posizione proprio nel punto in cui finisce Beaulieu-sur-Mer e comincia Saint-Jean-Cap-Ferrat ha certamente aiutato, ma è stata l’eleganza della costruzione e la qualità dei servizi ad attirare nei primi anni del secolo scorso nei suoi saloni Leopoldo II, Guglielmo II, la Principessa Galitzine e il Principe del Galles insieme a un gotha internazionale di nobili, imprenditori e artisti che si ritrova con frequenti soggiorni in raffinate o stravaganti ville in queste località del centro della Costa Azzurra.

 

royal palme.jpg

 

Nel 1905 la Baronessa Béatrice Ephrussi de Rothschild ispirandosi alle ville toscane del Rinascimento fece costruire una vera e propria “follia”, una grande villa circondata da sette giardini dove si può ancora ammirare la quintessenza delle arti del XVIII secolo, mentre l’archeologo e uomo di stato Théodore Reinach, innamorato dell’Antica Grecia, fece costruire, nel 1908 sulla Baia delle Formiche proprio di fronte alle finestre del Royal-Riviera un capolavoro unico al mondo, la villa Kerylos, fedele riproduzione di una nobile dimora dell’isola di Delo deI II secolo a.C., sapientemente reinterpretata dall’architetto Emmanuel Pontremoli. Entrambe queste costruzioni sono oggi monumenti visitabili grazie alla regia di Monuments Nationaux (www.monuments-nationaux.fr)

 

royal ingressoa.jpg

 

Acquisito nel 1989 dal Gruppo di investimenti Westmont, ha subito nel 2002 importanti lavori di ristrutturazione che lo hanno riportato alla massima categoria che gli compete di diritto: le stanze sono 78 camere nell’imponente corpo principale più altre 16 nell’Orangerie, una piccola costruzione dalle porte in larice massiccio che proteggono l’intimità di spazi arredati in stile mediterraneo con bagni in marmo e delicati colori estivi dal lusso discreto.

 

royal camera 1.jpg

 

 

royal camera.jpg

 

Un bar molto godibile alla sera grazie alla sua con terrazza dai colori gialli, blu e lavanda sul giardino, la struttura del Jasmin Grill & Lounge con terrazza e bar dal tetto apribile a fianco piscina, il ristorante gastronomico “La Table du Royal”, una Spa con centro fitness, spiaggia, giardini e parcheggi privati completano un quadro di eccellenza che val la pena di conoscere anche fuori stagione, quando è meno affollato e più disponibile. E grazie allo splendido clima della Costa Azzurra la chiusura invernale è prevista soltanto da metà novembre a metà gennaio.

 

royal cap ferrat.jpg

 

 

royal piscina.jpg

 

Hotel Royal-Riviera Av. Jean Monet 3, Saint-Jean-Cap-Ferrat, Francia Tel. 0033 4 93763100   www.royal-riviera.com    Info: www.france.fr