Trentino-Alto-Adige

Magiche Suggestioni Per Una Vacanza In Completo Relax

di vinoecibo
Maggio 14, 2013

Biohotel Hermitage****

Sullo sfondo le imponenti Dolomiti

Angoli poetici con alberi secolari illuminati dai raggi del sole. Una mangiatoia per cervi e caprioli che timidamente si avvicinano all’imbrunire o al fare del giorno. La voce del fiume Sarca che accompagna gli ospiti come una sinfonia. Siamo nel parco privato del Biohotel Hermitage**** di Madonna di Campiglio (TN), oltre 5.000 mq nel cuore del Parco Adamello Brenta, sotto lo sguardo imponente delle Dolomiti di Brenta, patrimonio dell’umanità Unesco. E' in questi luoghi che complici la bella stagione, le giornate lunghe e soleggiate, le temperature miti che si può godere di una vacanza di completo relax coccolati dalla famiglia Maffei nel loro Biohotel Hermitage. Immerso nella natura, nel verde e nell’armonia che solo un paesaggio come questo sa donare. Più in alto, un susseguirsi di guglie, torrioni e imponenti pareti: sono le Dolomiti di Brenta, patrimonio dell'Unesco, mentre tutt’intorno il Parco Naturale Adamello Brenta, 50.000 ettari di area protetta che custodisce una vegetazione incontaminata e fauna selvatica.

Sullo sfondo le imponenti Dolomiti

Caprioli e cervi in libertà

Appena fuori dall’hotel un parco privato di 5000 mq accoglie gli ospiti. Da qui ci si può addentrare in un bosco, dove angoli suggestivi con piante secolari fanno percepire la vitalità e la forza della natura. Il sole penetra tra i rami in un gioco di luci, ombre e riflessi, sempre mutevole. Il silenzio apparente porta con sé i suoni della natura, i richiami degli uccelli e degli altri animali che popolano il bosco, la voce del fiume Sarca che poco distante scorre con impeto.
All’interno del parco si trova anche una caratteristica baita di montagna, curata nei minimi particolari, un ambiente intimo di charme dove su richiesta vengono preparati pranzi tipici per occasioni speciali. Vicino alla baita dei lettini in legno con materassini in piuma permettono di riposare all’ombra o lasciare che il sole regali la più natirale delle abbronzature. Con un po' di fortuna, all’imbrunire o al sorgere del sole, non è raro scorgere anche qualche capriolo o cervo che si ciba nella vicina mangiatoia. Fieno, frutta e un cubo di sale di cui vanno ghiotti: questi gli ingredienti del loro pasto.

Caprioli e cervi in libertà

Una natura sapientemente governata

Lasciando il parco, tornando verso l'hotel, sono i colori e i profumi del giardino di fiori a far da padroni. Con buona pace dei veri padroni di casa, Edda che cura amorevolmente ogni singola piantina e Giacomo che segue con scrupolo e attenzioni ogni erbaggio dell'orto. È da qui che provengono i fiori che decorano gli ambienti dell'hotel e le erbe aromatiche, rucola, insalata, radicchio e le altre verdure che si ritrovano poi in tavola, con il loro gusto inconfondibile. La magnifica e impareggiabile vista che si gode sul parco e sulle montagne accompagna gli ospiti anche all’interno dell’hotel ed è questo un aspetto che rende ancora più unico il Biohotel Hermitage. Dalla propria camera, dal ristorante, dalla terrazza, addirittura dal centro benessere, da qualsiasi punto il panorama è sorprendente, cambia la prospettiva ma non la spettacolare vista.
 

Una natura sapientemente governata

Un campione del mondo per gli ospiti

Per vivere questo miracolo della natura, il Biohotel Hermitage affida i suoi ospiti all’esperienza di un grande atleta di Coppa del Mondo, ma prima ancora a un appassionato di montagna: Michele Bulanti. L’istruttore federale è a disposizione per tutta l’estate, dal 28 giugno al 15 settembre 2013, per accompagnare nelle passeggiate o semplicemente per dare consigli e suggerimenti; ogni giorno dalle 18 alle 19.30 sarà presente in hotel per informazioni e prenotazioni.
Si potrà scegliere il nordic walking o partire per un’escursione in mountain bike, l’attrezzatura verrà fornita gratuitamente dall’hotel, mentre Michele farà da guida e si occuperà di insegnare le tecniche migliori. Il venerdì viene organizzata una gita di media difficoltà con guida alpina, anche questa a partecipazione gratuita, mentre per un’avventura un po’ più singolare si può scegliere la barca a vela. A partire da 65 euro a persona si può provare questa esperienza unica nel suggestivo lago di Garda, con trasfer privato organizzato dall’hotel, accompagnati da skipper del luogo. La barca attraccherà nelle splendide località turistiche, a Limone del Garda o Malcesine, per permettere una passeggiata e la visita della città.
Nel caso di brutto tempo, quando vivere la natura è più difficile, ci si può dedicare alla scoperta del Trentino, con i suoi castelli, musei, cantine e piccoli borghi, sotto la guida esperta di Michele.

Un campione del mondo per gli ospiti

Le opportunità per una vacanza indimenticabile

Un giorno in regalo. Questa l’offerta per chi prenota il pacchetto “Alla scoperta dell’Hermitage” entro il mese di maggio 2013. Il pacchetto “Alla scoperta dell’Hermitage”, valido dal 28 giugno al 3 agosto e poi dal 26 agosto al 15 settembre 2013, comprende: 4 o 7 pernottamenti in camera Genziana con balcone, trattamento di mezza pensione, upgrade gratuito in una categoria superiore a seconda della disponibilità, accesso libero all’area benessere dell’hotel con piscina coperta, sauna, bagno turco, idromassaggio, 1 gita in mountain bike, 1 gita di nordic walking, 1 gita con guida alpina, mappe delle passeggiate e altri materiali informativi, noleggio gratuito di mountain bike. Prenotando il pacchetto entro fine maggio 2013, 7 notti costano come 6 a partire da 720 euro a persona, mentre 4 notti sono al prezzo di 3, da 360 euro a persona.

Info: Biohotel Hermitage**** - Via Castelletto Inferiore 69, Madonna di Campiglio (TN) - tel. 0465 441558 - www.biohotelhermitage.it
La Stube dell’Hermitage - info@stubehermitage.it - www.stubehermitage.it
 

Le opportunità per una vacanza indimenticabile