Innovazione in Villa

di Leonardo Felician
Luglio 13, 2019

Lussuoso ma accessibile relais a cinque stelle Villa del Quar

Villa-allalba-gallery.jpg

 

Adagiata in mezzo a vasti vigneti dalle cui uve si produce il vino Satyrus, blend di uva corvina, corvinone, rondinella, merlot, cabernet, all’inizio della Valpolicella e a soli sette chilometri dal centro di Verona, Villa del Quar è un mondo a parte: è un rifugio, un luogo di privacy dove si trovano tutte le comodità della propria casa e si viene accolti con calore dal proprietario, l’architetto Leopoldo Montresor, discendente dello scrittore Emilio Salgari cui ha dedicato il nome del bar.

 

VC7.jpg

 

Il successo di questo lussuoso ma accessibile relais a cinque stelle di sole 25 camere e suite dipende in gran parte dall’affiatamento tra il vulcanico proprietario e il più riflessivo direttore, Daniel N. Barr, chiamato lo scorso anno a dare impulso a quest’attività che ha potenzialità notevoli sia per la clientela italiana che straniera.

 

VC4.jpg

 

Da questa fruttuosa collaborazione sono sfociate numerose innovazioni che hanno rilanciato il nome della Villa, entrato a far parte anche del catalogo Preferred Hotels & Resorts che raccoglie alcuni dei migliori alberghi dei cinque continenti ed è ben noto a tutti i viaggiatori del segmento più alto dell’hotellerie anche in Italia.

 

VC5.jpg

 

Tra le idee già realizzate, i pacchetti di soggiorno in abbinamento con le opere all’Arena di Verona, uno degli spettacoli più appassionanti per chi ama il teatro, le degustazioni nei suggestivi ambienti della cantina storica sottostante la villa, la formula club, che permette durante l’estate a chi lavora nel circondario e magari ha la famiglia in vacanza di passare la giornata alla villa lavorando, pranzando, ma anche facendo un tuffo nella grande piscina.

 

piscina2_gallery.jpg

 

Ma soprattutto il risultato di cui proprietario e direttore vanno più orgogliosi è il cambio di conduzione del ristorante gourmet l’Arquade, affidato ora a un esperto chef vicentino, Roberto Di Benedetto, che dopo aver girato il mondo ha scelto di tornare vicino a casa e con una piccola ma affiatata brigata di cucina prepara piatti raffinati nella presentazione e naturalmente nei sapori.

 

VC Verona,Biblioteca Capitolare (2).jpg

 

Senza contare l’esperienza più ambita, toccare con mano la storia nella visita alla Biblioteca Capitolare di Verona, un’istituzione famosa per l’antichità e preziosità dei suoi manoscritti, che ancora possiede un tesoro di oltre 1200 manoscritti, 245 incunaboli, 2500 cinquecentine, 2800 seicentine e altri 70 mila volumi sopravvissuti ai terremoti, alle epidemie di peste, alle ruberie di Napoleone, all’alluvione del 1882 e alle bombe del 1945: è indescrivible l’emozione di vedere l’originale dell’indovinello veronese, considerato il primo esempio della lingua italiana, o la data scritta sulla pergamena del Codice di Ursicino, il 1 agosto 517, quando Teodorico re degli Ostrogoti dominava Verona.

 

VC Verona,Biblioteca Capitolare (3).jpg

 

 

VC Verona,Biblioteca Capitolare (1).jpg

 

Villa del Quar   Via Quar 12, San Pietro in Cariano (VR)   Tel. 045 6800681

Email: info@hotelvilladelquar.it    www.hotelvilladelquar.it

 

v quar pranzo.JPG

 

 

chef villa quar.jpg

 

 

VC1.jpg

 

 

VC2.jpg