Emilia-Romagna

Il Brunch Del Majestic Di Bologna

di vinoecibo
Ott. 9, 2014

Il brunch del Majestic di Bologna ,Dalla seconda domenica di ottobre

Gusti e sapori del territorio in primo piano

Con il mese di ottobre, il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” rinnova la tradizione anglosassone del brunch, l’appuntamento goloso della domenica che diventa enogastronomico. Un po’ colazione e un po’ pranzo, l’ideale per i dormiglioni, il brunch del Grand Hotel Majestic propone una novità: l’alta gastronomia dei menù a cura del nuovo executive Chef Giuliano Tassinari, in abbinamento alle prestigiose cantine vinicole locali, un ospite “al calice” diverso per ogni appuntamento.
 
Ogni domenica, dal 12 ottobre, oltre a presentare un nuovo vino dalle pregiate cantine del territorio da degustare, il percorso enogastronomico che si propone come omaggio alla cultura della buona tavola del territorio, tra ricette della tradizione e prodotti DOC, strizzando l’occhio ai sapori anglosassoni tipici del brunch.
Primo appuntamento dunque per domenica 12 ottobre dalle ore 12.00: ospite speciale la Cantina Umberto Cesari, nata all’inizio degli anni ‘60 sulle colline tra Bologna e Ravenna, da oltre 50 anni leader internazionale nella produzione tradizionale del Sangiovese. Tre i prestigiosi vini della Cantina tra i quali scegliere, in abbinamento al buffet: Moma rosato, Moma Rosso, Pignoletto Frizzante. Il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” conferma così la sua apertura alla città. Il Ristorante I Carracci, il Café Marinetti e l’Enoteca Morandi sono aperti tutti i giorni al pubblico, per vivere tutto il prestigio delle atmosfere raffinate dello storico cinque stelle lusso di Bologna.
 

Gusti e sapori del territorio in primo piano