Puglia

Fine Settimana Pugliese Per Davide Scabin

di Mario Stramazzo
Giugno 4, 2016

Fine settimana pugliese per Davide Scabin,Al Memory Resort di Bisceglie,

Il fascino della grande cucina

Continua come da programma, al Memory Resort di Bisceglie, il week end all’insegna dell’eccellenza al Memory Resort di Bisceglie per il week end all’insegna dell’eccellenza e del gusto che vede come protagonista Davide Scabin, uno degli chef più rappresentativi del panorama italiano nel mondo, un vero e proprio guru dell’arte culinaria che non manca mai di affascinare anche i meno sensibili al piacere della tavola.

Alla presentazione, preceduta dal saluto portato dal presidente f.f. della Provincia di Barletta-Andria-Trani, Giuseppe Corrado, è intervenuto anche il consigliere comunale di Bisceglie, Gaetano Simone - in rappresentanza del sindaco, Francesco Spina, testimoniando l’attenzione di questo territorio nei confronti delle eccellenze italiane e della possibilità di far crescere lo stesso attraverso lo scambio delle expertise in un settore in continua evoluzione come quello del “food” -  ha fatto seguito, nel primo pomeriggio di ieri, la lezione di cucina di Scabini ai professionisti del settore convenuti non solo dalla Puglia ma anche dalle regioni vicine per vedere all’opera Scabin, capirne le tecniche e I segreti quasi alchemici che sovrastano alla realizzazione di un piatto.

Il fascino della grande cucina

A tavola, Puglia e Piemonte

Questa sera, sabato 4 giugno, invece, la cena che vedrà Davide Scabin ospite dello chef “resident” Giovanni Lorusso per il format di successo MemoryA, Memory in amicizia. Una cena esclusiva a due pensieri, un sorprendente incontro di cucine, un dialogo fra culture, un’amicizia all’insegna del gusto. Da Rivoli (To) a Bisceglie (BT) il passo diventa un incredibile gioco di specchi, con la mente e la passione gomito a gomito in cucina per regalare emozioni plurisensoriali a quattro mani in un’alternanza di solidi cavalli di battaglia del giovane chef Giovanni Lorusso, come la sua “Margherita di cozze”, e di rivisitazioni e rielaborazioni di prodotti espressione del territorio pugliese da parte del piemontese Scabin. L’eccellenza delle professionalità con l’eccellenza della qualità e del gusto. In certi frangenti, ed è il caso di Scabin, è necessaria una sintesi, impossibile riportarne l’intero curriculum. Artefice e ideologo del ristorante “Combal.zero” di Rivoli (Torino), all’interno del museo d’arte contemporanea del Castello di Rivoli, e della trattoria “Blupum” di Ivrea (Torino), firma anche i piatti di “Mulino a vino”, il wine restaurant di Manhattan, nel cuore di New York. Stellato Michelin, noto al grande pubblico della tv per essere stato protagonista di molte trasmissioni televisive sulle reti ammiraglie Rai e Mediaset, è ad oggi uno dei giudici della trasmissione “La ricetta Perfetta” su Canale 5, è ispiratore del film “Tutte le donne della mia vita” con Luca Zingaretti.

A tavola, Puglia e Piemonte

Emozioni per lo chef ospite Giovanni Lorusso e Domenico Patruno, general manager

Scabin, chef in continua evoluzione, rivoluzionario nel pensiero e rigoroso nell'azione, mescolando tecnica e materia, senza retorica alcuna, manifesta I tanti volti del suo pensiero “gastronomico”, in funzione del messaggio, del momento e del contesto, perché la sua idea di cucina è sempre work in progress. L’emozione è palpabile, sottolinea Giovanni Lorusso, siamo onorati io e tutta la mia squadra, di accogliere al Memory Resort una personalità di questo calibro della cucina italiana e di confrontarci con la tecnica e il portato culturale di Davide Scabin che sicuramente ci darà la possibilità di migliorarci ulteriormente”. Gli fa eco il manager del Memory Resort  Domenico Patruno che inserisce questo duplice appuntamento con il maestro Scabin in un percorso ispirato alle eccellenze cominciato un anno fa con questo new deal del ristorante e lounge bar Memory Resort, iscrivendolo in un contesto dinamico e sempre in evoluzione.

Alla tre giorni contribuiscono la Caggianelli- prodotti ittici freschi, TED1ONE, Ciliegia e frutta tipica, Bisceglie, Prima, Longino & Cardenal- cibi rari e preziosi, Santoro- salumi di eccellenza, Quartiglia.

Si ringrazia l'ufficio stampa di  Annamaria Selene Natalicchio  e Abracadabra NY ph.Brambilla Serrani per la foto di copertina

 

Emozioni per lo chef ospite Giovanni Lorusso e  Domenico Patruno, general manager