Umbria

A Borgobrufa Relax, Benessere E Buona Tavola

di vinoecibo
Marzo 6, 2015

A Borgobrufa relax, benessere e buona tavola ,Per una vacanza in Umbria

In vista di Pasqua

Trasformare le feste pasquali in una pausa rilassante, romantica e gustosa è l’obiettivo di Borgobrufa SPA Resort, che mette a disposizione dei propri ospiti quiete e charme, accanto al centro benessere più grande dell’Umbria e una proposta gastronomica di qualità superiore . Riscoprire il piacere e il gusto dello stare a tavola è uno degli obiettivi del quattro stelle di Torgiano (PG) che, con l’attenzione all’enogastronomia, vuole così completare la già ricca offerta: da una parte la SPA più grande dell’Umbria, dall’altra l’esclusività degli ambiente e l’atmosfera romantica che ne fa il luogo ideale per una vacanza all’insegna di relax e charme. Anche a Pasqua.
 

In vista di Pasqua

La cucina di Ciro d'Amico

Un viaggio nella tradizione locale, tra i prodotti del territorio, nel rispetto della vera identità e genuinità della cucina tipica Umbra. Ma anche piatti curati e raffinati, presentati in maniera sempre nuova e creativa. Qualità della materia prima e continua ricerca di tecniche nuove e innovative costituiscono proprio gli elementi essenziali della cucina dell’Executive Chef di Borgobrufa SPA Resort, Ciro D’Amico. Cuoco dal percorso professionale ampio e ricco di stimoli compiuto al fianco di maestri quali Diego Corsara, Fabio Tacchella e Federico Coria che hanno accresciuto la volontà di apprendere e di confrontarsi. Tanto da prendere parte a importanti competizioni culinarie, come gli Internazionali d’Italia, quelli di Stoccarda, le Olimpiadi di Cucina Erfurt e i Mondiali in Lussemburgo, conquistando insieme al suo team importanti riconoscimenti.

Nel 200,4 per Ciro, è l'anno che lo porta al Badrutt's Palace di St. Moritz, dove sarà a fianco di Enrico Derflingher e in seguito cucinerà insieme al maestro Gualtiero Marchesi e al pluristellato Heinz Beck in importanti occasioni benefiche. Una professionalità riconosciuta che si traduce nel prestigioso incarico di executive chef del Borgobrufa SPA Resort e dell'esclusiva location del ristorante Quattro Sensi, con un panorama mozzafiato sull’ambiente naturale che circonda l'intero complesso umbro dove, per le occasioni speciali, la Sala Tempio con caminetto aggiunge ancora più romantiche suggestioni.

La cucina di Ciro d'Amico

Prodotti di produzione propria

L’ottima cucina non può che accompagnarsi a vini eccellenti. Nel caso di Borgobrufa SPA Resort, vini di produzione propria che danno ancor più pregio alla gastronomia e che provengono dai vigneti vicini, di proprietà dell’Azienda Agricola Sfascia Andrea.
È il caso ad esempio del Nobile del Borgo, blend di Sangiovese e Cabernet Sauvignon dai profumi intensi e freschi con un veloce passaggio in barrique, ottimo con carni rosse, pollami e cacciagione. Ideale per aperitivi e primi piatti leggeri è invece il Poggio Belvedere, blend di Manzoni e Trebbiano, un bianco elegante e dotato di grande fascino.
Non solo vini. Di produzione propria anche l’Olio extra vergine di oliva, acquistabile in confezioni da 500 ml, 1 litro e 5 litri. I prodotti si possono richiedere in hotel o direttamente dal sito del Borgobrufa SPA Resort.
 
Dal 3 al 6 aprile 2015 si può scegliere il pacchetto “Pasqua” comprensivo di: 3 pernottamenti in camera matrimoniale, 3 cene presso il ristorante Quattro Sensi (bevande escluse), libero utilizzo dei servizi del Mondo delle Acque e del Mondo delle Saune con kit benessere. Il tutto a partire da 555 euro a persona. 

Info: Borgobrufa SPA Resort – Via del Colle 38, Torgiano (PG) – tel. 075 9883 – www.borgobrufa.it

Prodotti di produzione propria