Loading...

Le 5 Stagioni della Cucina Vicentina

di VinoeCibo
Nov. 20, 2017

Venerdì 24 novembre alle ore 17.30 all’Università del Gusto per l’ultimo appuntamento del 2017

 

La cucina della tradizione e attenta ritmi della natura è, necessariamente, “stagionale”, capace cioè di interpretare al meglio quanto offre il territorio nell’arco dell’anno. Ma se guardiamo alla cucina vicentina c’è da aggiungere, giocoforza, una stagione in più a quelle canoniche: la stagione del baccalà, ingrediente principe della specialità berica per antonomasia, il “Bacalà alla Vicentina”, ma anche straordinario protagonista di tanti piatti che arricchiscono i menu dei ristoranti della provincia.
E saranno proprio questi ad entrare in scena venerdì 24 novembre alle ore 17.30 all’Università del Gusto per l’ultimo appuntamento del 2017 de “Le 5 Stagioni della Cucina Vicentina”, ciclo di cooking show gratuiti rivolti agli appassionati (per partecipare è necessario iscriversi sul sito universitadelgustovicenza.it).

 

 

baccalà.jpg

 

La struttura formativa food di Confcommercio Vicenza e la Biblioteca Internazionale La Vigna (che collabora all’iniziativa) hanno questa volta chiamato Monica Gianesin della Trattoria Isetta di Grancona - locale storico della ristorazione vicentina e del gruppo “Le Buone Tavole dei Berici - a “dare un saggio” della sua creatività in una lezione tutta incentrata, appunto, sul baccalà. 
Monica Gianesin ha iniziato presto ad appassionarsi alla cucina, affiancando il padre Galdino ai fornelli del ristorante di famiglia. E dal padre ha ricevuto anche in eredità la profonda conoscenza delle materie prime, della loro origine e del modo migliore di usarle affinchè esprimano il meglio di un piatto. Così farà anche con i tre piatti propositi durante il cooking show: una “Insalata di baccalà con olive e pomodori secchi”, un “Tortello ripieno di baccalà mantecato su crema di porri e patate” e per finire “Bertagnin fritto con salsa di finocchio”.

Non mancherà il dessert, che però sarà proposto non dalla chef Gianesin, bensì dalla gelateria Ciokkolatte di corso Fogazzaro a Vicenza, che preparerà per l’occasione il gelato gastronomico al baccalà, in degustazione per tutti i partecipanti.

L’evento sarà come sempre preceduto da un’introduzione dell’esperto di enogastronomia Andrea Fabio, che presenterà storia e tradizioni del baccalà. Si parlerà anche di abbinamento cibo-vino, grazie alla collaborazione con l’Azienda Agricola Cavazza.

L’evento è a partecipazione gratuita, previa prenotazione su www.universitadelgustovicenza.it.