Il vino più bello del mondo

di Vinoecibo
Feb. 10, 2019

Il Consorzio del vino Orcia a Firenze nella Fortezza da Basso - Padiglione Cavaniglia

orcia tweeter.JPG

 

Da ieri, sabato 9 febbraio il Consorzio del vino Orcia è presente a Firenze (Fortezza da Basso - Padiglione Cavaniglia) per presentare le nuove annate alla stampa nazionale ed internazionale durante la manifestaizone di “PrimAnteprima”, evento dedicato ai piccoli Consorzi Toscani: Bianco di Pitigliano e Sovana, Terre di Pisa, Carmignano, Montecucco, Val di Cornia, Maremma Toscana, Colline Lucchesi, Montecarlo, Valdarno di Sopra.

Di ieri anche l'inaugurazione della Settimana delle Anteprime di Toscana che si svolge dal 9 al 16 febbraio 2019 e si tiene durante PrimAnteprima, che si inserisce nella cornice della nona edizione di BuyWine, la più grande iniziativa commerciale per il settore vitivinicolo in Toscana promossa dalla Regione in collaborazione con PromoFirenze, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze.

 

26731462_1397602340362905_6945020746966048049_n.jpg

 

Va ricordato che il Consorzio del vino Orcia porta in degustazione più di 30 etichette di ben 13 aziende per presentare e raccontare l’artigianalità di un vino legato indissolubilmente alle bellezze paesaggistiche del territorio di produzione, Patrimonio Unesco dal 2004, proprio per questo definito il vino più bello del mondo.

«Ogni bottiglia di vino Orcia Doc ha una storia da raccontare e presentarsi a più di cento giornalisti provenienti da tutto il mondo è una grande opportunità per la denominazione Orcia», commenta la Presidente Donatella Cinelli Colombini, «un’occasione che può far conoscere al mondo un vino artigianale in un mondo globale, poiché i produttori di vini Orcia Doc, ancora oggi seguono dalla vigna alla commercializzazione i loro prodotti»

 

consorzio vino orcia 4.jpg

 

Le aziende presenti alla kermesse di “primAnteprima” che permetteranno di fare un viaggio alla scoperta della Orcia Doc saranno: Atrivm, Bagnaia, BeomBé, Campotondo, Capitoni Marco, Castelnuovo Tancredi, Donatella Cinelli Colombini, il Poggio, Podere Albiano, Poggio Grande, SassodiSole, Tenuta Sanoner, Valdorcia Terre Senesi.

Da sottolineare che per la Denominazione Orcia, si tratta di un evento molto importante per affermarsi in un mercato globale e permettere ai piccoli produttori di far sentire la propria voce, mostrando alla stampa presente le potenzialità del “Vino più bello del Mondo”.

 

 

 

 

 

14956577_999314396858370_4875515500853677937_n.jpg

 

 

consorzio vino orcia 2.jpg