Lazio

Il Piacere Etrusco

di Vinoecibo
Aprile 18, 2017

Arti e Sapori della Tuscia fra Roma e Viterbo

Comincerà il 19 aprile e si concluderà il primo maggio, la manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio Viterbo, in collaborazione con Unioncamere Lazio, “Piacere Etrusco: Arti e Sapori della Tuscia”. Un lungo calendario di eventi tra Roma e Viterbo, in concomitanza nei giorni conclusivi con la manifestazione floreale San Pellegrino in Fiore. L’iniziativa prosegie così il percorso di valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche della Tuscia, già avviato con successo sul mercato romano nelle precedenti edizioni della manifestazione ma, a differenza del passato in cui gli eventi si sono svolti integralmente nella Capitale, quest’anno si vuole puntare anche sull’aspetto turistico coinvolgendo anche il centro storico viterbese. Per questo, dopo la presentazione ufficiale in programma a Roma al Tempio di Adriano ed eventi di degustazione in alcuni noti ristoranti ed enoteche romane, sarà Viterbo la protagonista di una serie di appuntamenti finalizzati a valorizzare i prodotti a Marchio Tuscia Viterbese e le varie aree di provenienza, perché a ogni zona di produzione sono legate storie millenarie, antiche tradizioni e patrimoni naturalistici e storico-artistici. La manifestazione è organizzata con il patrocinio della Regione Lazio, del Comune di Viterbo, del Touring Club Italiano, di Slow Food Viterbo e Tuscia e la collaborazione di AIS Viterbo e FISAR Viterbo. Particolari apprezzamenti sono rivolti dagli organizzatori al Museo Archeologico Nazionale “Rocca Albornoz”.

 

dsc_0018.jpg

Programma

ROMA - Mercoledì 19 aprile, ore 17,30

Presentazione “Piacere Etrusco. Arti e sapori della Tuscia”

Tempio di Adriano, piazza di Pietra - Roma

Intervengono:

Lorenzo Tagliavanti, presidente Unioncamere Lazio

Domenico Merlani, presidente Camera di Commercio Viterbo

Carlo Hausmann, assessore Agricoltura Regione Lazio

Leonardo Michelini, sindaco Città di Viterbo

Biancaneve Codacci Pisanelli, direttore del Museo Archeologico Nazionale Rocca Albornoz

Benedetta Bruzziches, stilista

Leonardo Vignoli, chef Trattoria “Da Cesare al Casaletto”

Paolo Trimani, titolare Enoteca Trimani

Conduce: Valentina Canali, direttore di Agro Camera - azienda speciale della Camera di Commercio Roma

 

ROMA - Giovedì 20 Aprile 2017 – ore 20,30

Cena-Degustazione alla Trattoria “Da Cesare al Casaletto”

Via del Casaletto, 45 - Roma

Prenotazione obbligatoria:  tel. 06.536015

 

ROMA - Venerdì 21 Aprile 2017 – ore 18,00

Degustazione guidata all'Enoteca “Trimani – Vinai in Roma dal 1821”

Via Goito, 20 – Roma

Prenotazione obbligatoria:  tel. 06.4469661

 

ROMA - Venerdì 21 Aprile 2017 – ore 20,30

Cena-Degustazione al “Trimani il Wine bar”

Via Cernaia, 37/b – Roma

Prenotazione obbligatoria:  tel. 06.4469630

 

VITERBO - Mercoledì 26 aprile 2017

Spazio Pensilina, piazzale Martiri d’Ungheria - Viterbo

ore 9,00 Laboratori didattici per i bambini delle scuole elementari sull’educazione alimentare

a cura di Slow Food Viterbo e Tuscia

ore 17,30 Tavola rotonda: “IL PECORINO ROMANO DOP DEL LAZIO: LA STORIA, LE CARATTERISTICHE E IL FUTURO DI UNA DENOMINAZIONE ANTICA”

Interventi:

“Il contributo della ricerca” - Bruno Ronchi, docente Università degli Studi della Tuscia

“Le caratteristiche organolettiche” - William Loria, responsabile produzioni alimentari di Agro Camera e Segretario della Delegazione ONAF di Roma

“Il passato, il presente e il futuro del pecorino romano DOP del Lazio” - Giuseppe Capuani, amministratore unico Buonatavola Sini Srl

Conduce Sandro Capitani, giornalista e conduttore Radio Rai


ore 18,45 Degustazione guidata di formaggi e vini della Tuscia con interventi dei produttori

a cura di Carlo Zucchetti, enogastronomo e co-fondatore del giornale Enogastronomico col Cappello www.carlozucchetti.it

Con la collaborazione dei sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Viterbo e FISAR Delegazione di Viterbo

Show Cooking

a cura di Lorenzo Iozzia – Ristorante “Villa San Michele” (Vitorchiano) 

 

VITERBO - Giovedì 27 aprile 2017 

Spazio Pensilina, piazzale Martiri d’Ungheria - Viterbo

ore 9,00 Laboratori didattici per i bambini delle scuole elementari sull’educazione alimentare

a cura di Slow Food Viterbo e Tuscia

Museo Archeologico Nazionale “Rocca Albornoz”

piazza della Rocca, 21/b Viterbo

ore 16,00 Esposizione della statua di Vejovis

Intervengono:

Edith Gabrielli, direttore del Polo Museale del Lazio

Biancaneve Codacci Pisanelli, direttore del Museo Archeologico Nazionale Rocca Albornoz

On. Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario di Stato del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Spazio Pensilina, piazzale Martiri d’Ungheria - Viterbo

ore 17,30 Tavola rotonda: “IL CONTRIBUTO DELLA TUSCIA ALLA DIETA MEDITERRANEA”

Interventi:

“Le caratteristiche della dieta mediterranea della Tuscia” - Claudia Storcè, biologa nutrizionista e  fiduciara Slow Food Viterbo e Tuscia

“La diversità della Tuscia dal mare alla collina” - Patrizio Mastrocola, degustatore ed enogastronomo
“I piatti e l’enogastronomia della Tuscia” - Stefano Polacchi, giornalista enogastronomo

Conduce: Francesca Mordacchini Alfani, co-fondatrice e caporedattore del giornale Enogastronomico col Cappello www.carlozucchetti.it

 

ore 18,45 Degustazione guidata di prodotti tipici e vini della Tuscia con interventi dei produttori

a cura di Carlo Zucchetti, enogastronomo e co-fondatore del giornale Enogastronomico col Cappello www.carlozucchetti.it

Con la collaborazione dei sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Viterbo e FISAR Delegazione di Viterbo

Show Cooking

a cura di Gianni Bono – Ristorante “Capriccio di Mare” (Montalto di Castro)

 

VITERBO - Venerdì 28 aprile 2017

Spazio Pensilina, piazzale Martiri d’Ungheria - Viterbo

ore 9,00 Laboratori didattici per i bambini delle scuole elementari sull’educazione alimentare

a cura di Slow Food Viterbo e Tuscia

ore 17,30 Tavola rotonda: “L’ARTIGIANATO E L’ENOGASTRONOMIA DELLA TUSCIA VITERBESE, UN PERCORSO INIZIATO CON GLI ETRUSCHI”

Interventi:

“L’enogastronomia e l’artigianato al tempo degli Etruschi, un’eredità importante” - Biancaneve Codacci Pisanelli, direttrice Museo Nazionale Etrusco Rocca Albornoz

“Il flauto etrusco, racconto di un percorso artigianale” - Emiliano Licastro, ricercatore e project manager

"Olio e Vino, eccellenze fin dai tempi degli Etruschi" - Elisabetta Ferrari , direttrice Historia Editore

Conduce Carlo Galeotti, direttore di Tusciaweb

Degustazione guidata e presentazione di prodotti artigianali, tipici e vini della Tuscia con interventi di artigiani e produttori

a cura di Carlo Zucchetti, enogastronomo e co-fondatore del giornale Enogastronomico col Cappello www.carlozucchetti.it

Con la collaborazione dei sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Viterbo e FISAR Delegazione di Viterbo

Show Cooking

a cura di Maria Assunta Stacchiotti, Trattoria del Cimino (Caprarola)

---------------------------------------------------------

VITERBO Da venerdì 28 aprile a lunedì 1° maggio 2017 – dalle ore 10 alle 20

In occasione della manifestazione florovivaistica "San Pellegrino in fiore" 

MOSTRA MERCATO DI PRODOTTI AGROALIMENTARI E ARTIGIANALI

E LABORATORI DIDATTICI PER BAMBINI

Piazza del Plebiscito  - Viterbo

---------------------------------------------------------

VITERBO Da sabato 22 aprile a lunedì 1° maggio 2017

MENU "PIACERE ETRUSCO" NEL CENTRO STORICO

Nei ristoranti, enoteche e botteghe del gusto del centro storico che aderiscono all'iniziativa menu speciale “Piacere Etrusco”

www.tusciaviterbese.it