Fresco, ristorante, pizzeria, corner Pasticceria Giotto, gelateria e luogo di convivio

di vinoecibo
Aprile 9, 2018

Per un brunch veloce, un pranzo d'affari, una cena tra amici o in buona compagnia. Al Forcellini, dinamico e popoloso rione di Padova arriva Fresco 

momenti fresco.jpg

 

Ufficialmente è aperto già dai primi di marzo ma il suo debutto ufficiale alla stampa specializzata e no, è solo di qualche giorno fa. Si chiama Fresco, ed è il nuovo nome del ristorante che fino ad un mese fa si pronunciava Forcellini 172, in quel del vitale rione padovano che oltre ad annunciare l'ingresso della città nella periferia ospita il centro congressi dedicato all'indimenticabile figura di Papa Luciani e le molte attività satelliti correlate. Non ultima, appunto, quella del ristorante Fresco

 

tavolata fresco.jpg

 

Un locale dalle diverse anime, recita la sua pagina web, caratterizzato da ambienti distinti, in grado di accogliere l'ospite seconda del suo estro, elegante o conviviale,e da una proposta gastronomica altrettanto eclettica. Protagonisti sui piatti i taglieri, pensati per condividere piccoli assaggi in compagnia, le pizze, preparate nel pieno rispetto delle regole che vogliono impasti digeribili come frutto di lunga lievitazione, piatti di pasta fresca all’uovo preparata ogni giorno, carni cotte su griglia a pietra lavica, il pane fatto in casa e un'ampia scelta di golosità della Pasticceria Giotto, ormai rinomatissima cooperativa del carcere di Due Palazzi, che trova in questo nuovo ristorante uno sei suoi corner più esclusivi. Con tanto di carretto di gelati assolutamente da provare per finire in bellezza anche il più parsimonioso dei brunch. O meglio delle pause per il pranzo che in questo locale assumono davvero un altro significato.

 

cuoco fresco.jpg

 

Dinamismo nel servizio puntuale e professionale che corona la cura di chef e piazzaioli impegnati nel proporre innanzi tutto qualità e freschezza.Perchè, com'è nelle corde degli amministratori di tutta la struttura legata a doppio filo con ilmondo universitario e congressuale, fare bene costa lo stesso che fare male, anzi forse meno se alla fine il risultato è la soddisfazione di chi si siede ai tavoli di Fresco. Soprattutto di sera, quando il tempo è meno tiranno e la convivialità, magari davanti ad una fumante pizza impala, può liberare la voglia di assaggiare, fra le proposte in carta, ora questa ora quella. Conto che non teme la concorrenza, parcheggio un po' “strettino”, distanza dal centro irrilevante se si si vuol gratificare il proprio palato con una giusta dose di ...freschezza. 

http://frescoapadova.it/

fresco pala.jpg

 

 

P1200898.JPG

 

 

P1200889.JPG

 

 

GOTTARDO.jpg

 

Nelle foto alcuni momenti della conviviale presentazione alla stampa, specializzata e no, del nuovo locale Fresco.