Buon cibo, buon vino e bel canto per Torreglia Sotto le Stelle

di Vinoecibo
Ago. 31, 2019

Annuncio a sorpresa dei ristoratori dell'associazione Tavole Tauriliane di Torreglia, nel cuore degli Euganei che per la serata gourmet del 3 settembre ospitano il recitale della soprano Stefania Miotto, madrina dell'evento    

 

villa - foto gallimberti ballarin g.jpg

 

Annuncio a sorpresa delle Tavole Tauriliane che alla vigilia della serata “Torreglia Sotto le Stelle a Villa dei Vescovi “ , appuntamento gourmet con la cucina dei Colli Euganei fra le mura e all'interno dei giardini della cinquecentesca villa di Luvigliano di Torreglia, fatta costruire per il buen ritiro degli alti prelati di Padova. Oltre al già invitante menù, alla selezione dei vini dei produttori del Consorzio Tutela Colli Euganei, l'ovvia presenza delle 13 brigate di cucina, una per ogni ristorante dell'associazione tauriliana, il servizio di navetta esclusivo di transfer dai parcheggi alla villa, ora patrimonio tutelato dal FAI, martedì 3 settembre, quanti avranno prenotato, con il ticket di accesso potranno godere, quale ciliegina sulla torta, della presenza dell’artista e soprano Stefania Miotto.

 

69264357_403062013652545_7724250759163805696_n.jpg

 

Oltre ad essere madrina della serata, l’eclettica soprano patavina, capace di cavalcare qualsiasi pentagramma grazie alla duttilità della sua voce, si esibirà in un repertorio esclusivamente ideato per Torreglia Sotto le Stelle. Una sorta di ideale abbinamento canoro con le “voci” enogastronomiche di Torreglia Sotto le Stelle che sarà accompagnato dalle musiche del trio formato da Irene Squizzato, brillante fisarmonicista, Matteo Mignolli flautista di caratura superiore, Davide Squarcina, pianista e concertista di chiara fama. Quella che si prospetta dunque sarà una serata all’insegna del buon cibo, del buon vino e del bel canto che inizierà con dei brani classici e romantici per passare poi a qualcosa di sempre più frizzante con l’operetta e musiche da fillm dei grandi autori come Morricone, Rota e Piovani. Non mancherà qualche incursione nella musica napoletana e nel mondo latino fino ai celibri refrains del blues, del jazz e di tanti altri brani i cui titoli, ora sì, saranno una sorpresa.

A martedì 3 settembre dunque, a Villa dei Vescovi con le Tavole Tauriliane e la madrina della serata, la soprano Stefania Miotto.

 

trio miottto.jpg

 

Va ricordato che nel tcket d’ingresso, pari a euro 65,00 a persona sono compresi anche la bisaccia con il calice per la degustazione dei vini del Consorzio di Tutela dei Colli Euganei ; l’acqua e il caffè. Nonché, come anticipato, il recital della soprano Stefania Miotto, il parcheggio e il servizio navetta che collegherà i parcheggi alla Villa. Infine, per quanti volessero prenotare con tavolo riservato per minimo 8 persone, il costo è di euro 75,00. E’ possibile effettuare la prenotazione presso ogni singolo ristorante compreso nell'elenco della pagina dell'associazionewww.tavoletauriliane.it

 

IMG_0603 (2).jpg

Il Menù:

Ristorante La Cantinetta

“cappuccio all’amatriciana”

“cannolo siciliano con salsa ai frutti di bosco pistacchi e lamponi “

Trattoria La Griglia

“cochinillo asado en porchetta”

“…pesca gli amaretti”

Trattoria Al Pirio

“sfera di melanzana”

“morbido alla liquirizia”

Antica Trattoria Antenore

“baccalà in tocio con poenta fritta”

“tenerina di crema alle madorle e marasche”

Osteria Volante

“ polpette & Co “

“finta caprese”

Antica Trattoria Taparo

“flan ai porcini con crema di burrata e tartufo nero”

“cheesecake al ciccolato r salsa ai frutti di bosco “

La Torre – Corte Sconta

“risotto ai fiori di zucca e gamberi”

“bavarese alla fragola con crumble di pastafrolla”

Dario Ricevimenti

“ hamburgher di coniglio”

“semifreddo al melograno su salsa di fichi

Enoteca San Daniele

“cinghiale con polenta di grani antichi di Baone”

“ la torta della zia “

Ristorante La Tavolozza

“gnocchi di pesce in bianco e nero”

“cremoso al gianduia con coulis di lampone”

Ristorante Afazenda

“ ravioloni farciti alle zucchine e fiori di zucca in polvere”

“ panna cotta con marmellata di fragoline “

Ristorante Rifugio Monte Rua

“petto d’anatra su crostoni integrali all’olio del Colli con patè di fegato d’anatra”

“ pesche caramellate al mosto d’uva ”

Antica Trattoria Ballotta

“la pizza del cuoco “

“zuppa inglese “

locandina.jpg