ADI Apicoltura

di vinoecibo
Feb. 7, 2018

Degustazioni in terra germanica di ADI Apicoltura,sostenitrice ufficiale di Fondazione Slow Food

ADI Apicoltura, l’azienda abruzzese della famiglia Iacovanelli con sede a Tornareccio e una storia lunga più di 150 anni, torna a Norimberga in occasione dell’edizione 2018 di Biofach (Pad. 8, Stand 314) per condividere i suoi progetti dedicati al sostegno e la tutela della biodiversità.

Azienda leader di settore in Italia certificata bio dal 1999, ha presentato da poco la sua nuova collezione di mieli da botaniche rare “Le Esperienze” che comprende quattro mieli purissimi 100% italiani e biologici lavorati a freddo (Tarassaco, Rododendro, Coriandolo e Corbezzolo) prodotti in tiratura limitata insieme alla crema di nocciole 100% bio 70.30 realizzata con solo due ingredienti (70% miele di acacia e 30% nocciole tostate biologiche Igp del Piemonte). Una vera leccornia per gli amanti della dolce produzione dei nobili insetti giallo neri. 

 

ADI ;Apicoltura; miele.jpg

 

Va ricordato che con questa collezione ADI Apicoltura è diventata sostenitrice ufficiale della Fondazione Slow Food per la Biodiversità ONLUS: ad ogni vasetto venduto della linea Le Esperienze corrisponde una donazione di 1 euro a favore del progetto “Difendiamo le Api” della  Fondazione. L’apicoltura, svolta nel rispetto delle api, è una delle più potenti armi contro il depauperamento della biodiversità. Con l’obiettivo di stimolare i consumatori a riflettere e di sensibilizzare il maggior numero di persone possibile verso questa tematica ADI ha scelto di porre al centro di tutta la comunicazione 2018 proprio la salvaguardia della biodiversità, condividendo anche le buone pratiche da cui farsi ispirare per imparare a tutelare la natura ogni giorno attraverso piccole azioni quotidiane. Una selezione dei mieli e dei prodotti bio di ADI è acquistabile online sul website dell’azienda www.adiapicoltura.it, attraverso l’e-commerce di Lorenzo Vinci e in alcuni punti vendita specializzati e selezionati, con un forte orientamento alla valorizzazione del mondo del biologico. Infine se vi trovate in terra germanica potete degustarli al BioFach 2018 (Pad. 8, Stand 314) di Norimberga per la fiera internazionale dedicata al mondo del biologico dal 14 al 17 febbraio.