Loading...

Il Mio San Marzano D.O.P

di Vino e cibo
Luglio 18, 2017

Il gustoso progetto di Solania

Pronti, partenza viaaaa.... Tutto pronto per “Il Mio San Marzano D.O.P.”, l'appuntamento che si terrà lunedì 24 luglio, a partire dalle ore 19.00, e vedrà coinvolti, oltre naturalmente all' azienda Solania, leader nel settore della trasformazione del pomodoro San Marzano D.O.P.; Coldiretti Campania e Consorzio San Marzano dell’Agro Sarnese-Nocerino D.O.P. Un saporoso gruppo di protagonisti dell'enogastronomia, tra i partecipanti infatti, oltre a pizzaioli e ristoratori, i quali potranno scegliere appezzamento e lotto di produzione così da personalizzare l’etichetta della confezione di latta, con il logo del locale, la loro immagine o altro segno identificativo dalla partecipazione, ci sarà il famoso chef Gianfranco Vissani che terrà uno show cooking.

 

A seguire il programma:

- la serata prenderà le mosse, alle 19.00, dalla visita ai campi di coltivazione, alla quale presenzieranno Barbara Nicolais e Rocco Di Prisco, ricercatori del CNR, i quali esporranno i risultati sulle più recenti pubblicazioni riguardo le proprietà del San Marzano;

- alle ore 19:30 sarà possibile assistere ai processi di lavorazione e trasformazione del S. Marzano D.O.P.;

- alle 20:00 avrà inizio la Grande Festa, con lo show-cooking di Gianfranco Vissani presentato da Luciano Pignataro, giornalista eno-gastronomico del Mattino e del Luciano Pignataro wine-food blog. A fare gli onori di casa il Pizzaiolo-chansonnier Gianfranco Iervolino, reduce dai successi televisivi di Rai2; Giuseppe Vesi di Pizza Gourmet, vincitore del contest televisivo 4 ristoranti di Alessandro Borghese; lo chef Maurizio De Riggi del Markus di San Paolo Belsito, esponente della F.I.C. Campania.

Per l’occasione si affiancheranno quindi i Pizzaioli dell’Associazione Pizza Verace e del Dream-Team Perrella distributore del S. Marzano D.O.P. prodotto da Solania con il brand Napoletano, capitanati da Diego Vitagliano.

In rappresentanza dell’A.P.C.I. Campania Alfonso Crisci di Taverna Vesuviana a San Gennaro Vesuviano e Antonio Arfè del Don Pedro della Maison Toledo di Pozzuoli. Lo chef Marco di Martino dello Sky Garden Club di Castellammare di Stabia e il pizzaiolo-chef Giuseppe Maglione di Daniele Gourmet ad Avellino.

La pizza fritta, quindi, sarà interpretata da Aniello Falanga dell’Accademia di Terzigno, mentre le pizze in teglia dal mastro fornaio Domenico Fioretti e il panino gourmet da Gianluca Ungaro di Ciacco&Bacco risto-burger di Gragnano.

Saranno altresì presenti Giuseppe Daddio e Aniello Di Caprio della scuola Dolce&Salato.

I dolci saranno proposti da Carlo Cuofano, della Pasticceria Svizzera a Salerno, Anna Chiavazzo del Giardino di Ginevra a Casapulla e da Salvatore Gabbiano dalla Pasticceria Gabbiano di Pompei.

Il sorbetto verrà offerto dalla Gelateria Lavezzi di Sarno.

 

Partners tecnici dell’evento Perrella Distribuzione, pasta Il Mulino di Gragnano e Antica Maccheroneria, fior di latte e fior di fuscella della Latteria Sorrentina, mozzarella di bufala campana D.O.P. La Perla del Mediterraneo, vini Porto di Mola di Galluccio, olio evo del Consorzio Colline Salernitane D.O.P. e Liquori di Gusta Campania.

Ad allietare la serata i maestri della musica classica napoletana Mario Maglione e Espedito de Marino.

Per i giornalisti che vorranno aderire all’evento sarà attivato un servizio di navetta con partenza alle ore 17:30 da P.zza Municipio, ad angolo su Via Cristoforo Colombo, alle 17:45 Parcheggio Brin. Il ritorno è previsto per le ore 23:30.