Loading...

Al Bibenda Bistrot il campione del mondo Gianni Calaon

di Luana Deiana
Ago. 23, 2017

Serata appetitosa in quel di Monselice

Sapore, piacevolezza, energia e creatività. Questi gli ingredienti della serata che è stata firmata ieri al "Bibenda Bistot" di via Cesare Battisti 13. E' qui che, sulle note saporose ideate dal patron della pizzeria "Rivoluzione Pizza", Gianni Calaon, si è partecipato ad una serata di colore e gusto. Ed è sempre qui che è stato possibile aver prova in tavola di una speciale sinergia. Quella stessa valsa i rispettivi e numerosi premi, che lo scorso aprile han fruttato a Calaon, mastro pizzaiolo, e alla sua squadra il titolo mondiale. 

 

Al fianco di Calaon l'immancabile moglie, Nicoletta Fornasiero, ed il fidato 'Team Penelope', la collaborazione dei quali ha reso sfiziosa la serata di ieri. Un appuntamento che ha permesso ai curiosi ospiti di assaporare creative pizze proposte nel cuore della cittadina della Rocca, accolti dall'intimo, benchè centrale, dehors di questo bistrot. Si perchè ad organizzare la golosa degustazione si è prestato pure Marco Brigato, chef executive del Bibenda stesso, al quale è stata dedicata anche una delle golose pizze in pala assaggiate, per dimostrare come la pizza possa trasformarsi in accattivante e gourmet, sorprendendo il palato. 

 

Interessanti, sebbene inusitati, gli accostamenti di sapori che hanno saputo trionfare accanto alle birre ed i vini proposti. Il tutto scelto al servizio della qualità dal momento che, come sostiene Gianni Calaon: “Quando si tratta di qualità non esiste concorrenza tra maestri pizzaioli”, e questo sembra essere proprio alla base della forza del 'Team Penelope'.

 

Un gruppo di mastri pizzaioli formato da Manuel Baraldo, titolare della pizzeria “Sette Teste” di Caselle di Selvazzano; Stefano Miozzo del ristorante-pizzeria "Al Borgo 1964" di Cerea (Verona), Roberto Minelli del ristorante-pizzeria “Prati Verdi” di Pontoglio (Brescia). Un incontro che, nello stuzzicare e appagare il goloso interesse dei presenti ospitati dal suggestivo plateatico del Bibenda, ha di sicuro incuriosito ed invitato magari ad un venturo appuntamento anche nei rispettivi locali dei componenti del magico team. Che altro aggiungere se non un conviviale inno alla pizza!!!

Nelle foto alcuni momenti della serata dove si riconoscono in primo piano Marco Brigato e Gianni Calaon, alle spalle dei quali sono Nicoletta Fornasiero, Stefano Miozzo, Roberto Minelli e Manuel Baraldo; il giacchino del Penelope Team; uno dei tranci delle pizze proposte e ancora Marco Brigato e Gianni Calaon