Tutti a Merano a gustare vinoecibo del cacciatore Helmuth Köcher

di VinoeCibo
Nov. 8, 2018

Oltre 500 case vitivinicole, 200 artigiani del gusto e 15 chef di gran caratura e un panettone da Bollino Rosso firmato da Pasticceria Giotto 

38813785_1744000388982450_3920974476010848256_n.jpg

 

Conto alla rovescia per l’apertura della 27esima edizione del Merano WineFestival 2018, l’esclusiva kermesse altoatesina dedicata al vino e alla gastronomia, che quest’anno presenterà oltre 500 case vitivinicole, 200 artigiani del gusto e 15 chef di spicco.
Dal 9 al 13 novembre: cinque giornate intense ed appassionanti per tutti i wine&food lovers che potranno degustare l’eccellenza enogastronomica del nostro paese, rigorosamente selezionata da The WineHunter Award, la prestigiosa guida di prodotti accuratamente ricercati da Helmuth Köcher, instancabile “cacciatore” e patron del Merano WineFestival. Tra le migliori aziende invitate a partecipare alla manifestazione sarà presente anche Pasticceria Giotto con gusti, aromi e sapori nati dalla sapiente lavorazione artigianale.

 

 

15032858_1110252219023940_2916811471107408507_n.jpg

 

Quello che ebbe inizio nel 1992 come un piccolo incontro è diventato così uno dei più riconosciuti appuntamenti del settore vinicolo e gastronomico a livello mondiale; a fare da sfondo la bella Merano con suoi luoghi caratteristici e simboli della città, come la prestigiosa location della Kurhaus che ospiterà un percorso che attraversa l’Italia del vino da nord a sud e si confronterà con la produzione internazionale nello spazio dedicato a Vino International, oppure la recente Promenade Gourmet Arena che accoglierà i prodotti gastronomici.

 

41641355_1790232254359263_2025865721958891520_n.jpg

 

Ed è proprio qui, tra le Eccellenze della Culinaria – t. 88, che Pasticceria Giotto sarà presente tra gli oltre 100 produttori di delikatessen ed eccellenze gastronomiche, con tre prodotti che si sono aggiudicati ben tre riconoscimenti “The WineHunter Award 2018”. Si tratta del premio d’eccellenza conferito dalla commissioni d’assaggio a garanzia di prodotti che si distinguono per territorialità e qualità superiore.

 

Panettore kabir_PasticceriaGiotto.jpg

 

Sul podio delle squisitezze selezionate con il bollino ROSSO, il Panettone Classico, dall’impasto soffice e profumato, arricchito da gustosi canditi e morbide uvette, realizzato con passione e dedizione dai pasticceri detenuti nella casa di reclusione di Padova. Ma ad aggiudicarsi il bollino GOLD sono altri due protagonisti della nostra pasticceria: l’inconfondibile Panettone al Kabir Moscato di Pantelleria DOP, dalle note fresche e accoglienti, nato dall’incontro con Donnafugata e le raffinate ed eleganti Praline al cioccolato, piacevoli scrigni del gusto generati dallo studio e dalla ricerca di ingredienti semplici e di altissima qualità abbinati ad una lavorazione tutta artigianale.

 

Praline cioccolato_PasticceriaGiotto.jpg

 

Va infine ricordato che i prodotti di Pasticceria Giotto saranno i protagonisti anche del gran finale, che si terrà martedì 13 novembre con Catwalk Champagne, evento di eccellenze che andrà in scena al Kursaal, sala principale del Kurhause, che vedrà sfilare le migliori etichette degli Champagne francesi in abbinamento ai prodotti gastronomici.

 

new-pasticceria_giotto_slide.jpg