Radici Del Sud Tra Vino E Olio

di nuovo oplita
Ott. 17, 2012

Radici del sud tra vino e olio

Radici del sud tra vino e olio

Radici è il festival dei vitigni autoctoni del Sud incentrato sulla comparazione di vini da vitigni autoctoni che mira a scoprire i vini più rappresentativi delle tradizioni e dei segreti dei territori di origine di ogni singolo vitigno. L'evento, nato in Puglia e unico nel suo genere, ha permesso di mettere in diretto contatto le aziende vinicole che guidano la rinascita della vitivinicoltura regionale con wine buyers e la stampa nazionale ed internazionale abbinando la degustazione dei vini a visite sia in cantina. L'appuntamento è fissato per il 20 ottobre alle 16.30 ad Andria (Bt) nell'ambito di una manifestazione che sarà il preludio alla XIII edizione di Qoco, l'importante evento elaiogastronomico di promozione e marketing territoriale a sostegno dell'olio extravergine d'oliva cultivar coratina. La felice intuizione di coniugare le attività olivicole con quelle enologiche in un progetto parallelo di divulgazione delle eccellenti produzioni di entrambe i comparti si concretizza così in un interessante momento di studio ed approfondimento legato alle tematiche che stanno a cuore al mondo dei produttori che lavorano con crescente successo. Dopo la cerimonia inaugurale, alle 18,30 si tiene la degustazione guidata del vino "Il nero di Troia tra asprezze e dolcezze". Un assaggio di sei diverse etichette del vino, selezionate tra gli areali di Castel del Monte, del Tavoliere e della Daunia, dove la leggenda narra che Diomede fosse sbarcato portando dei tralci di vite che proprio là avessero trovato un habitat favorevole al loro ottimale sviluppo. Nicola Campanile con i giornalisti Luciano Pignataro, Giuseppe Barretta e Antonio Gelormini introdurrà l'assaggio del vino, evidenziando le peculiarità del vitigno da cui proviene per l'apprezzamento e valorizzazione del Nero di Troia. Riflessioni saranno fatte sul buon momento che in Italia e all'estero sta vivendo il Nero di Troia in virtù delle sue caratteristiche che tanto lo differenziano dagli altri vini pugliesi a bacca rossa: Primitivo e Negroamaro. Sarà evidenziata la facilità di abbinamento del vino con la cucina tradizionale. Alle ore 19 apertura dei banchi d'assaggio dei vini di vitigno autoctono presenti a Radici del Sud 2012 da abbianre ai piatti tipici locali offerto da Masseria Barbera di Minervino Murge (Ba). Il costo del kit di degustazione è di cinque euro. Info 349.7821053