Aprile, l'ideale per conoscere il Pianzio dei Selmin

di Vinoecibo
Aprile 4, 2019

Ricco cartellone di appuntamenti di aprile per conoscere un'azienda immersa nel verde di uno ei parchi regionali più vulcanici d'Italia

selmin colli euganei, mario stramazzo.JPG

 

Davvero allettante il programma messo a punto dalla famiglia Selmin per far apprezzare i prodotti della loro azienda di Galzignano. Dai vigneti da cui producono rossi di gran carattere della DOC Colli Euganei, a quelli per il Fior d'arancio DOCG attraversando i filari di olivi da cui i Selmin de “il Pianzio” ricavano un EVO dalle caratteristiche uniche. Figlio, come i vini, di una terra vulcanica che a chi la sa amare, regala veri e propri gioielli enologici e agroalimentari.

 

51421292_1952596524875284_5427417410221113344_n.jpg

 

Tornando al cartellone si comincia domenica 7aprile partendo dalla sede dell'azienda in via Pianzio, 66 - a Galzignano Terme,con la passeggiata sulle pendici del Monte Rua per tornare poi nella confortevole sala degustazione dell'azienda e degustare un assaggio significativo dei prodotti de !il Pianzio”. Per quanti invece fossero al Vinitaly 2019 nessuna paura di perdere questo interessante appuntamento per conoscere la famiglia Selmin perchè Guglielmo, Vittorio, Marzia, Mariagrazia e Nicola, potete trovarli anche nel padiglione 5, Stand E 7 con i loro vini e in buona compagnia con tutte le altre aziende del Consorzio DOC Colli Euganei che partecipano dal 7 al 10 aprile all'evento scaligero più atteso dai wine lovers.

 

 

Infine, per chiudere in bellezza il mese di aprile, le possibilità di visitare questa azienda pluripremiata anche durante le tradizionali gite fuori porta nel giorno del XXV Aprile e il Primo Maggio. In questo caso basta una telefonata allo  049 9130422 e prenotare la propria degustazione immersi nel verde di questo incantevole angoo del Parco regionale dei Colli Euganei.

Maggiori dettagli e indicazioni per i prossimi appuntamenti potete leggerli cliccando qui

pianzio.JPG il Pianzio, Guglielmo Selmin, mario stramazzo , vinitaly 2019 , colli euganei.jpg