Loading...

La Colomba Con Le Olive Candite

di Mario Stramazzo
Feb. 14, 2016

La colomba con le olive candite ,100%Puglia ,Dalla creatività di Raffaele Piano e Pascal Barbato,Reinterpretata dallo stellato Angelo Sabatelli

Dalla creatività di Raffaele Piano e Pascal Barbato

E' per martedì 6 febbraio, ore 10,30 a Monopoli l'appuntamento con la presentazione della colomba artigianale firmata Raffaele Piano e Pascal Barbato nel ristorante dello chef stellato Michelin Angelo Sabatelli . Un evento che parte dalla creatività dei due “inventori” che hanno voluto condensare in questo tipico dolce della Pasqua tutte le ricchezze della terra di Puglia.

Così è nata la colomba artigianale 100% Puglia: una pasta soffice, lievitata naturalmente con lievito madre, farine selezionate con germe di grano pugliese di alta qualità, uova Biancofiore e le olive Peranzana in acqua di mare candite. Non contenti Raffaele Piano di Agricola Piano e Pascal Barbato dell’Antica panetteria Fulgaro hanno voluto sigillare con un segno indelebile l'originalità tutta pugliese del prodotto usando al posto del burro l'olio extra vergine Peranzana biologico ,Agricola Piano ovviamente.

Dalla creatività di Raffaele Piano e Pascal Barbato

Reinterpretata dallo stellato Angelo Sabatelli

Insomma un inno alla Puglia, ai suoi frutti , aI suoi sapori e alla capacità di perpetuare storiche tradizioni arricchendole con la creatività innovativa più originale e irripetibile. La stessa che Angelo Sabatelli  sicuramente metterà in campo nel suo ristorante martedì, quando, dopo  la presentazione della colomba artigianale, la elaborerà con il suo estro. Ad esaltare il gusto di 100% Puglia , il vino pugliese consigliato da un’altra figura professionale d’eccellenza, il consulente enogastronomico Enzo Scivetti che illustrerà l’abbinamento con i vini Ognissole e Blum, ultimo nato in casa. Promossa da Sinestesie mediterranee, la presentazione di “100% Puglia colomba pasquale” è patrocinata da Mordi la Puglia e Buona Puglia, vanta come media e social partner LSD magazine.

Per scoprirne di più:  www.agricolapiano.com  
Foto : Ezio d'Onghia |   Angelo sabatelli e Raffaele Piano

Reinterpretata dallo stellato Angelo Sabatelli